Hubsan H109S X4 PRO Recensione

Hubsan H109S X4 PRO, questo è il drone che andremo a recensire oggi

Ringraziamo Gearbest per averci offerto la possibilità di avere questo sample da poter provare per voi.

Hubsan dopo l’enorme successo con i piccoli droni ha intenzione di ritagliarsi il suo spazio anche nella fascia degli entry level con questo modello economico chiamato Fpv Edition, ma esiste anche una seconda versione Medium Edition, ed una terza più completa chiamata Hight Edition che hanno come differenze oltre al prezzo, un gimbal 3 assi invece di 1 asse, ed hanno la funzione volo automatica Waypoint, cosa che manca nella versione in mio possesso. Solo nella versione Hight Edition il radiocomando è totalmente diverso da quello degli altri 2 modelli. Hubsan H109S X4 PRO ha una linea veramente aggressiva che ci piace veramente tanto in particolare la colorazione gialla dei bracci anteriori, che permette di distinguere chiaramente quando la prua del drone è verso il pilota, cosa invece difficile quando e in altra posizione, ma possono aiutare molto in questo caso anche i led di navigazione, oppure attivando la funzione Home Lock.

Hubsan H109S X4 PRO Fpv Edition disponibile su Gearbest in offerta a 319€ 

Ma ora andiamo a fare l’unboxing di questo Hubsan H109S X4 PRO Fpv Edition per vedere cosa ci arriverà effettivamente a casa.

La Actioncam, possiede un sensore cmos da 3Mp  può scattare foto  e registrare ad una risoluzione FHD 1080p 30 fps. Per memorizzare foto/video abbiamo bisogno di una Micro sd che non è in dotazione. La batteria interna della cam si ricarica automaticamente all’accensione del nostro Hubsan H109S X4 PRO ma non si accende, per cui dobbiamo ricordarci di farlo prima di decollare. Il gimbal su cui è motata è removibile per magari sostituirlo con uno a 3 assi, altrimenti abbiamo anche eventualmente la possibilità di sostituire del tutto la cam con una completamente stabilizzata, in quanto ormai si sono raggiunti dei risultati veramente ottimi, senza dover spendere cifre notevoli, cosi si andrebbe a sopperire le mancanze di stabilizzazione del gimbal in dotazione a 1 asse.

Nel Kit viene fornito:

  • Manuali d’istruzioni
  • 8 eliche autoserranti
  • Carica batterie per LiPo da 1 a 3 celle, con bilanciatore
  • Radiocomando con monitor lcd incorporato e doppia antenna
  • Gimbal un asse
  • Supporto per  smartphone
  • Batteria LiPo, 7000 mAh
  • Gimbal un asse
  • Camera 3 MP 1080p 30 fps
  • Supporto per  smartphone
  • Drone, Hubsan H109S X4 PRO
  • 4 paraeliche

Caratteristiche  Hubsan H109S X4 PRO:

    • Velocità massima orizzontale dichiarata  10 m/s
    • Velocità massima verticale   dichiarata 3 m/s
    • Modalità di volo: “blocco altitudine” e “mantenimento posizione”
    • Aiuti per il pilotaggio: “home lock”, prua virtuale sempre opposta al pilota
    • Tempo di volo dichiarato: da 20 a 30 min
    • Frequenza di controllo: 2.4 GHz
    • Dimensione: 300x300x200 mm
    • Peso: 1400 g
    • Distanza diagonale motori: 380 mm
    • Portata di controllo: circa 1500 mt
    • Frequenza del segnale video: 5.8 GHz
    • Frequenza di controllo: 2.4 GHz




Il Radiocomando ha un’impugnatura antiscivolo ed ergonomica con gli sticks larghi più del solito, ho notato che in questa posizione il pilotaggio è più rilassato e confortevole. Il display lcd è antiriflesso e luminoso, ma per avere una buona visibilità in piena luce il piccolo parasole removibile (in dotazione) è meglio usarlo. Ha due antenne, a sinistra quella dei 2.4 Ghz e a destra quella del video 5.8 Ghz, entrambe sono removibili con la possibilità di essere sostituite con altre compatibili. Nella parte inferiore troviamo un presa micro usb (praticamente inutile) e una presa jack Video. Il tutto alimentato da ben 8 batterie AA.

Gli interruttori cromati posizionati sopra al radiocomando, attivano le varie funzioni (scritte in basso) spostandoli verso l’alto e viceversa per disattivarle.

Il carica batterie non nessun display o led che permette di sapere il livello di carica, ma avremo solo i 3 led rossi in fase di carica, che diventeranno verdi quando sarà completata, ci vogliono circa 3 ore e mezzo se completamente scarica. Il nostro consiglio è che se la batteria è completamente scarica, di ricaricarla per circa un’ora non di più se non si ha intenzione di usare il drone nei seguenti 2/3  giorni, in parole povere non lasciarla mai completamente carica o scarica se non si pensa d’utilizzarla a breve, cosi da salvaguardare e allungare la vita della stessa batteria.

La batteria in dotazione è veramente compatta, per essere da 7000 mAh a 3 celle Li-Po ma purtroppo un po lunga da ricaricare. Garantisce una durata di volo di circa 30min, niente male per un drone che pesa 1400gr.

Adesso andiamo a prepararci per il decollo, per prima cosa bisogna accendere il drone e il radiocomando che vi segnalerà di effettuare la calibrazione del magnetometro, che si fa eseguendo qualche rotazione manuale in senso antiorario, prima in posizione orizzontale, poi mantenendo il muso del drone verso il basso, come si può vedere dalle foto.

Se la procedura è stata eseguita correttamente possiamo vederlo dalle luci poste sotto i bracci e sul display del radiocomando. Nel frattempo il GPS del nostro Hubsan H109S X4 ha acquisito 12 statelliti e quindi siamo pronti al decollo.

Posizioniamo su una superficie piana il nostro drone e se vogliamo decollare manualmente bisogna prima armare i motori con entrambi gli sticks in questa posizione ↙ ↘ una volta fatto tiriamo su il comando throttle oltre il 50%, in alternativa abbiamo anche il decollo automatico premendo un semplice pulsante e farà tutto da solo. Una volta in volo il pilotaggio è veramente semplice, io l’ho testato con un po di vento e posso dire che si è comportato egregiamente, molto stabile. La funzione RTH (torna a casa) funziona abbastanza bene, non molto precisa dato che è atterrato a circa 3mt dal punto di decollo, ma una mancanza che abbiamo constatato secondo noi molto utile è che non si può settare un’altezza di sicurezza, per cui bisogna conoscere bene la zona dove si vola per evitare che durante il  rientro non vada contro qualche ostacolo, cosi da far precipitare il drone e fare danno. Speriamo ad una implementazione futura da parte di Hubsan sui prossimi aggiornamenti software che verranno rilasciati, sarebbe cosa molto gradita.

Sul display del radiocomando abbiamo l’immagine remota della camera e le varie informazioni come il numero dei satelliti acquisiti dal gps con indicate latitudine e longitudine, altezza e la distanza relative al punto di decollo, tempo di volo, inclinazione in gradi e le tensioni della batteria del drone e del radiocomando, praticamente tutto quello che abbiamo bisogno di sapere.



Qualche foto durante i nostri test

Valutazioni HUBSAN H109S X4 PRO
Prezzo 8,5
Video/Foto 6
Batteria 7.5
Manovrabilità 8
Materiali 7

Le nostre conclusioni sono che Hubsan X4 Pro FPV Edition è un ottimo drone per iniziare a divertirsi, perchè avrete tutto quello che vi serve ad un prezzo molto accessibile.

Ora non mi resta altro che augurarvi buon volo con Hubsan H109S X4, disponibile ora su Gearbest, basta cliccare sul pulsante qui sotto e verrete indirizzati direttamente al sito. Non dimenticate di commentare e di farci sapere cosa ne pensate.

Inoltre vi ricordo che abbiamo la possibilità di generare Coupon per Gearbest per la maggior parte degli articoli presenti sullo store.

Potete fare richiesta tramite le nostre pagine facebook Best Buy Coupon – Next Actioncam inviando un messaggio, oppure tramite mail

Pierpaolo AGRIPPINO

Appassionato di tecnologia e Moto, mi piace molto viaggiare. Mi definisco un autodidatta.