Recensione Xiaomi Mijia Gimbal 3 assi

La piccola Mijia Actioncam 4K, di cui vi avevamo già parlato nella nostra recensione. Un prodotto molto interessante sotto ogni aspetto, ma come tutti i prodotti Xiaomi anche in questo caso non erano presenti nessun tipo di accessorio incluso e gli accessori compatibili non hanno però tardato ad arrivare, iniziando con il case waterproof acquistabile separatamente, e uno stabilizzatore dedicato il Mijia Gimbal a 3 assi che renderà migliori i nostri video. Volevo prima di iniziare questa recensione, ringraziare come sempre il nostro  store preferito Gearbest.com  che ha reso possibile questa recensione.

La confezione si presenta tutta bianca, al suo interno troviamo oltre al Mijia Gimbal 3 assi poi un cavetto usb per la ricarica con attacco micro USB insime all’immancabile manuale in lingua cinese con all’interno il QR Code che ci farà scaricare l’applicazione Mi Home, che però non ci servirà a parte per eventuali aggiornamenti firmware, che verranno effettuati tramite l’action camera Mijia 4k, perchè il gimbal non compare nell’elenco. Questo gimbal essendo dedicato è purtroppo compatibile soltanto con l’action cam Mijia 4K. I materiali scelti per la sua realizzazione sono di qualità. Impugnarlo risulta molto confortevole grazie alla maniglia ergonomica con un rivestimento antiscivolo che aumenta la presa e difficilmente ci potrà scivolare dalla mano, se dovesse però capitare è   Inoltre per aumentare la presa è presente un piccolo foro per l’inserimento di un laccio da mettere al polso. Le misure di questo Mijia Gimbal 3 assi sono abbastanza contenute 7,65 x 7,10 x 25,80cm come il suo peso che è di 340gr.

Ora andiamo a vedere da più vicino il nostro Mijia Gimbal 3 assi. Sopra il manico troviamo il giunto cardanico con l’alloggiamento  della nostra actioncam,  abbiamo uno spinotto micro usb dove collegare la Mijia 4K ed un fermo a vite per fissare la cam.  Sul lato, al centro del manico è presente l’ingresso micro USB per la ricarica ci basterà alzare il piccolo sportellino in plastica per vederlo. Dietro in prospettiva alla nostra impugnatura corretta, troviamo una levetta di colore rosso che servirà ad aumentare o diminuire l’esposizione EV della cam, ed grilletto che attiva la funzione manuale cosi da poter controllare la direzione della telecamera nei 3 assi.

Leggi anche:  Xiaomi Mijia 4K 30Fps – Recensione

Nella parte frontale invece troviamo 2 pulsanti, quello in basso servirà per l’accensione  tenendolo premuto e anche per attivare la modalità video  l’atro invece per passare in modalità foto . Abbiamo anche un comodissimo joystick con cui possiamo comandare le varie angolazioni della nostra cam come per esempio verso il basso, verso l’alto oppure farla ruotare di 360°. Sopra al joystick c’è un LED funzione che in modalità standby è di colore azzurro mentre durante l’utilizzo diventa di colore rosso. Nella parte sotto del gimbal troviamo un piccolo tappino in silicone che nasconde l’attacco per cavalletti filettato 3/4″. Abbiamo anche 4 LED di colore bianco che ci indicano lo stato di carica della batteria, da gimbal spento possiamo anche controllare il livello di carica della batteria cliccando rapidamente 2 volte sul tasto  accensione/spegnimento. Al suo interno Mijia Gimbal 3 Assi incorpora una batteria da ben 5000 mAh che ha una durata di utilizzo dichiarata pari a 4/8 ore.

Ora passiamo al suo utilizzo, appena inseriamo l Mijia 4K all’interno del suo alloggiamento possiamo accendere il gimbal,  in automatico verrà accesa anche l’actioncam, sullo schermo noteremo la lettera N che equivale alla modalità NORMAL, abbiamo 4 funzioni in questo gimbal che sono le seguenti: N=Normal, S=Sport, W=Wear, C=Custom che si modificheranno in base allo scenario che andremo a selezionare. Cliccando sulla lettera (modalità) potremmo andar a modificare il movimento di rotazione (YAW) o l’inclinazione (PITCH) tramite il joystick.

Ora tramite il pulsante foto , possiamo scattare una fotografia oppure tenendolo premuto per 3 sec. andremo ad attivare la modalità power bank, cosi da sfruttare la batteria integrata del gimbal per caricare la nostra Mija 4K, per terminare la carica ci basterà tenere premuto nuvamete il pulsante per 3 secondi. Con il joystick come detto prima possiamo comandare i movimenti angolazione della camera sull’asse di roll varia da -35° a + 90° con un errore massimo di +/- 0,02°, possiamo anche ruotarla di 360°.

Le altre funzioni interessanti tramite il grilletto MANUAL premendolo velocemente 2 volte, andremo a riposizionare la Mijia 4k in posizione standard,  mentre se premiamo 3 volte  faremo ruotare la cam in modalità selfie. Se invece vogliamo bloccare lo schermo della cam ci basterà tenere premuto il grilletto MANUAL e contemporaneamente premere il tasto di scatto foto . A questo punto abbiamo attivato la modalità blocco perchè sul nostro schermo comparirà un lucchetto chiuso.

Conclusioni

Questo Mijia Gimbal 3 assi è sicuramente l’ideale per riprese in movimento, perchè va ad eliminare tutte quelle vibrazioni che molte volte lo stabilizzatore Gyro integrato nella cam non riesce a sopperire, cosi migliorando notevolmente la qualità del video. L’estrema facilità di utilizzo ne è il punto forte, perchè avrete tutto quello che vi serve per comandare la vostra cam con una sola mano, perchè potrete comandare inclinazione o rotazione della Mijia 4K tramite il comodo joystick, modificare i valori EV, abilitare la modalità selfie, passare da modalità vedeo a foto o viceversa. Unico neo è la compatibilità esclusiva con la Mijia 4K, veramente un peccato non poter utilizzare questo gimbal con altre actioncam. Ma comunque non posso far altro che promuoverlo a pieni voti e consigliarlo a tutti i possessori della actioncam Mijia 4K.

Le Nostre Valutazioni
Materiali 9.5
Confezione 7.5
Batteria 9
Stabilizzazione 9.5
Utilizzo 9.9
Prezzo 9.2
PRO

 PREZZO

 AUTONOMIA

 UTILIZZO

 POSSIBILITA’ DI UTILIZZARLO COME POWER BANK PER LA CAM

CONTRO

 UTILIZZO ESCLUSIVO SOLO CON LA MIJIA 4K

 LO SCHERMO DELLA CAM MONTATA SUL GIMBAL VENE COPERTO QUASI TOTALMENTE DAL GIUNTO CARDANICO

Per poter acquistare questo fantastico Mijia Gimbal 3 assi clicca sul pulsante qui sotto 

Come vi sembra questo Gimbal? Avete qualche domanda o dubbio? Nessun problema, potete scrivere qui sotto nei commenti oppure contattarci tramite il pulsante contattaci qui in basso a destra, e se siamo online chattare direttamente con noi cliccando sul pulsante qui in basso a sinistra.

Pierpaolo AGRIPPINO

Appassionato di tecnologia e Moto, mi piace molto viaggiare. Mi definisco un autodidatta.