Xiaomi Mijia 4K 30Fps – Recensione

Xiaomi Mijia 4K è la nuova actioncam del colosso cinese, ha tutte le caratteristiche adatte per sbaragliare la ormai moltissima concorrenza in questo campo, infatti monta uno dei migliori chipset Ambarella A12 lo stesso usato anche su  SJCAM SJ7Firefly 8S e Thieye T5. Oggi anche noi siamo riusciti ad avere il nostro sample e per questo vogliamo ringraziare il nostro Store di fiducia Gearbest.
Ma prima di parlare delle sue caratteristiche e prezzo andiamo a fare l’unboxing di questa Xiaomi Mijia 4K, che si presenta nella classica confezione in cartone bianco con foto della nostra cam le caratteristiche principali le troviamo sul retro e riassunte sui lati. Al suo interno oltre la cam è presente il cavo USB micro USB per la ricarica ed il trasferimento dati e la batteria non poteva mancare il manualetto in lingua cinese dove troveremo all’interno il QR Code per scaricare l’applicazione Mi Home, con cui potremo collegare l’Actioncam allo smartphone. Anche in questa cam Xiaomi non sono presenti accessori nè tantomeno alcun case waterproof che andrà acquistato a parte.

La Xiaomi Mijia 4K ha una linea molto simile alla Mijia Dash Cam. La nostra Cam è completamente nera, il frame è ruvido che agevola il grip quando la maneggiamo, mentre la parte frontale sembra gommata. Realizzata totalmente in plastica ma con una linea molto elegante e rifinita nei minimi dettagli. Sul profilo superiore abbiamo lo speaker, il microfono principale, un secondo led di notifica ed il pulsante di accensione/spegnimento, mentre sulla destra troviamo l’ingresso micro USB per la ricarica nascosto da un piccolo sportellino a scorrimento ed il secondo microfono, il vano batteria si trova invece nel profilo inferiore dove troviamo l’indispensabile attacco da 1/4 di pollice per poter collegare la camera ad un treppiede.

Leggi anche: Recensione: Xiaomi Mijia 3.5k 360°

La Xiaomi Mijia 4k dispone di un’ampio display touch da 2,4″ con risoluzione 960 x 480. Il display non gode di una buona leggibilità sotto la luce diretta del sole ma possiamo sfruttare la connettività WiFi, in modo da poterla collegare al nostro smartphone cosi da poter vedere tutto quello che stiamo inquadrando. La lente ha un campo visivo o FOV da 145°, quindi più ridotto rispetto ai classici 170°, avremo quindi una minore effetto Fisheye, che può essere totalmente disattivato tramite le impostazioni.

Caratteristiche Mijia 4K
  • Risoluzioni Video: 4K 30fps, 2K 60fps, 1080P 100fps, 720P 200fps in formato H.264
  • Foto: JPEG e RAW con risoluzione massima 3840×2160
  • Chipset Ambarella A12S75
  • Sensore Cmos Sony IMX 317 Exmor R
  • Schermo Touchscreen da 2,4 pollici con risoluzione 960 x 480px
  • Lente:  in vetro a 7 elementi F 2.8 3,2mm con FOV a 145°
  • Stabilizzazione elettronica EIS a 6 assi, 3 giroscopio + 3 accelerometro (BMI160 IMU Bosch)
  • Doppio Microfono
  • Batteria estraibile da 1450mAh con autonomia di 120 minuti in 4K
  • Connessioni: Bluetooth 4.1, Wi-Fi IEEE802.11 b / g / n
  • Peso: 99 grammi
  • Dimensioni: 71.5 × 42.7 × 29.5mm
Funzioni e Settaggi

Nella schermata iniziale della videocamera viene visualizzata la modalità e le impostazioni in alto a sinistra e a destra lo stato della batteria. In basso a destra è possibile fare clic sull’icona  per accedere alle impostazioni. Quando si scorre il dito verso sinistra si avrà accesso alla galleria, invece scorrendo verso destra avremo le varie modalità e dall’alto verso il  basso avremo un menu rapido. In questo menu è possibile accedere alle impostazioni del dispositivo, attivare wifi, bloccare lo schermo o spegnere la fotocamera.

 Modalità Video/Foto
  • Video – per la registrazione video.
  • Time-Lapse Video, sequenza di foto montate automaticamente a video.
  • Slow Motion, è possibile eseguire la registrazione in modalità rallentata senza modifiche.
  • Loop Recording, dove le sequenze video vengono registrate e sovrascritte una volta che la scheda microSD è piena. per esempio. utilizzare la fotocamera come Dash Cam
  • Video + Foto, mentre viene registrato un video vengono scattate Foto.
  • Foto – per scattare foto.
  • Timer, è possibile impostare un conto alla rovescia prima di scattare una foto.
  • Burst,  è possibile impostare una serie di foto scattate entro un tempo Max. è 10 foto/sec.
  • Time-Lapse Photo, vengono scattate singole foto, che si possono montare in seguito
Impostazioni

Come vi avevo già accennato prima, è possibile accedere alle impostazioni del dispositivo tramite il menu rapido (scorrimento verso il basso) e premendo l’icona .

Video
è possibile utilizzare NTSC (per avere 30fps in 4K) o PAL (per avere 25fps in 4K). La modalità 24fps non è attualmente disponibile.

SD Card
per controllare lo stato e formattare la scheda.

Default Mode
è possibile scegliere una delle 9 modalità in cui la Xiaomi Mijia 4K dove avviarsi o impostarla all’ultima modalità utilizzata.

Beep Volume
controlla il volume dei pulsanti, oppure disattivarlo.

LCD Brightness
si regola la luminosità dello schermo.

Rotate
nel caso si ha la necessità di montare la cam a testa in giù possiamo ruotare l’immagine di 180°.
che è anche lo schermo auto off, che blocca e spegne lo schermo per risparmiare la batteria.

Auto Power off
per risparmiare la durata della batteria la cam si mette in standby.

Wi-Fi Auto On
wifi attivo all’accensione.

Bluetooth Pairing
accoppiamento con accessori bluetooth compatibili.

Waterproof Case
Questa modalità può essere utilizzata quando la fotocamera è all’interno di un case. Avremo la possibilità premendo il pulsante di spegnimento che invece di spegnere la cam se si preme a lungo il pulsante, entrerà in un nuovo menu che ci consentirà di passare ad altre modalità. Molto comodo

User Guide
nel caso in cui non si sa come utilizzare la cam c’è una guida ad aiutarti.

Data & Time
attenzione a impostarla prima di utilizzare la funzione data stamp. Quando è connesso allo smartphone la data e l’ora viene aggiornato automaticamente.

Language
è possibile selezionare diverse lingue (più potrebbero seguire con aggiornamenti del firmware). Attualmente disponibile: cinese (tradizionale e semplificato) e inglese.

Device Info
vi mostrerà i dati della fotocamera: numero di serie, versione del firmware, …

Camera Default
possiamo ripristinare le impostazioni di fabbrica della fotocamera.

App

L’applicazione da scaricare ed installare per poter controllare dal nostro smartphone la cam è Mi Home, disponibile per Android Ios.

Come connettere Xiaomi Mijia 4K allo smartphone

Prima di tutto dobbiamo scaricare l’applicazione sul nostro dispositivo. È necessario creare un’account (possiamo farlo velocemente tramite Facebook o Google) fatto ciò andremo a selezionare la nostra ActionCam.

Nella cam bisogna attivare la connessione wifi tramite menù rapido. Sullo schermo comparirà il nome wifi e la password.

Firmware

Come aggiornare la cam

È possibile aggiornare tramite app o manualmente con la scheda microSD.

1- Scaricare il firmware
2-Rinominarlo a “firmware.bin”
3-Copiarlo nella directory principale della scheda SD
4-Inserire microSD nella Cam e accendete
Ora i LED lampeggiano finché l’aggiornamento non viene completato
la batteria deve essere> 50%.

Le prime Xiaomi Mijia 4K spedite come la nostra, non hanno il menu in inglese ma solo cinese. Ma è stato introdotto con un firmware successivo. Se avete la cam totalmente in cinese nessuna paura, scaricate l’ultimo firmware e seguite i passaggi descritti in precedenza.

Ultima versione firmware:

Firmware 0.6.9.2578.beta

Change Log:

1. Loop recording enable EIS function: only available for 1080P / 60fps and 1080P / 30fps.
2. Fix the probable no response problem when clicking screen after clicking cancel button at updating page.
3. Optimize the dynamic display of the upper right corner icons in the preview interface.
4. Solve the problem of not loading guidance page after language reset.
5. Solve the problem of screen lock at time-lapse shooting.
6. Solve the problem of distortion correction auto start when switching resolution to 1080p 60fps in APP.

Le Nostre Valutazioni
Materiali 9
Video 8.5
Audio 7
Hardware 8.5
Prezzo 9
PRO

PREZZO

QUALITA’ VIDEO E 4K 30 FPS

QUALITA’ DEI MATERIALI E COSTRUZIONE

SOFTWARE

STABILIZZAZIONE A 6 ASSI

CONTRO

MANCANZA DI ACCESSORI INCLUSI

Conclusioni 

Posso tranquillamente confermare che per le prestazioni offerte il prezzo è decisamente ottimo. La Mijia Action Cam 4K  vi garantirà qualità video ed audio davvero esaltanti, poi la presenza del WiFi che ci permette di collegarla al nostro smartphone che a qualcuno può fare comodo anche se dispone di un’ampio display touchscreen da 2.4″. La mancanza di accessori compresi in confezione è forse l’unica nota negativa, comunque si trovano after market nei vari store, per esempio il case waterproof su Gearbest è a 10€. Non posso far altro quindi di consigliarvi l’acquisto di questa fantastica cam, perchè vi darà un sacco di soddisfazioni e molti video/foto ricordo. Se siete interessati all’acquisto vi lascio qui sotto il pulsantone diretto con Gearbest, non dovete far altro che premerlo, aggiungere al carrello per cosi procedere check-out. Continuate a seguirci e STAY TUNED!!!!

 Video

Pierpaolo AGRIPPINO

Appassionato di tecnologia e Moto, mi piace molto viaggiare. Mi definisco un autodidatta.